6 consigli rapidi di bellezza per neomamme super indaffarate

Dai da mangiare al bambino. Cambia bambino. Nutri di nuovo il bambino. Cambia ancora una volta il bambino … e all’improvviso si è già fatta sera e non hai nemmeno avuto la possibilità di fare la doccia. (Per il secondo giorno consecutivo.)

In quest’articolo vedremo insieme una serie di validi consigli su come continuare ad essere bellissime nonostante tu sia diventata una neo-mamma super indaffarata ed il tuo bimbo è diventato il centro di tutto.

Buona lettura!

Consiglio 1: Prenditi un minuto per il mascara

Sarebbe impossibile dedicarsi ore al proprio trucco, ma un semplice colpo di mascara darà nuova linfa allo splendido taglio dei tuoi occhi.

Ci vogliono davvero pochi secondi e con un bel colpo di mascara darai ai tuoi occhi assonnati una nuova vita. Se sei una ex devota del make up, passa giusto qualche minuto a dedicarti al tuo mascara! Insomma evita di confondere un veloce passaggio di mascara normale per una partita di curling.

Consiglio 2: Utilizza prodotti multiuso

Nonostante tu sia una mamma multitasking al milionesimo grado, difficilmente riuscirai a trovare tempo per te stessa con un neonato appena arrivato in casa.

Ami il tuo piccolo, ma non ami l’aspetto del tuo viso che inizia ad essere non idratato e poco lucido

Invece di farsi prendere dal panico ed accollarsi mille responsabilità  lascia che i tuoi prodotti per la bellezza facciano il loro dovere.

Una crema idratante colorata spegne il grigiore della pelle aggiungendo un bagliore sano (ancora meglio se ne usi uno anche con protezione solare).

Consiglio 3: Intreccia i capelli

“Ma dai su che ho tantissimo tempo per asciugare ed arricciare i miei capelli”… beh queste sicuramente non sono parole pronunciate da una neomamma!

Ma questo non significa che devi avere i capelli disordinata ogni singolo giorno. Se i tuoi capelli trattengono un ricciolo o un’onda (il che significa che non si attaccano dritti), intreccia i capelli umidi appena lavati prima di coricarti.

Più trecce equivalgono a onde più definite. Al mattino ti basterà togliere l’intreccio e dondolare quei ricci come se stessi camminando lungo la passerella per dare nuova luce anche ai tuoi capelli.

Consiglio 4: Fai una bella passeggiata

Specialmente all’inizio, per una neomamma, è davvero difficile dedicarsi al tempo libero ed allo sport come quando si era delle semplici donne in carriera.

Anche se la palestrina, la piscina o il jogging andranno posticipati quando il bimbo sarà un pò più grandicello, ciò non vuol dire che nel frattempo non possiamo muoversi e bruciare qualche calorie con una bella passeggiata con il bimbo all’interno del passeggino.

Se è una bella giornata di sole non esitare ad uscire e ad andare al parco con il tuo piccolo per un paio d’ore di passeggiate salutari.

Ovviamente dovrai avere a disposizione un passeggino di qualità, come i passeggini Chicco. Ti lasciamo qui una guida per scegliere tra i tantissimi modelli disponibili.

Consiglio 5: Sfrutta lo shampoo a secco

Lavarsi i capelli non è ancora arrivata in cima alla lista delle tue cose da fare, ma ciò non significa che devi uscire in pubblico con i capelli sporchi ed oleosi.

Se hai necessità di uscire di casa, attraverso lo shampoo secco, non dovrai correre nella doccia, insaponarti e in qualche modo risciacquare il sapone per 10 minuti in cui il tuo bambino, nel frattempo, piange come un pazzo!

Uno spruzzo di shampoo secco assorbirà l’olio in eccesso e lascerà i capelli profumati e favolosamente freschi.

Consiglio 6: Usa il burrocacao

Potrai trovarti spesso con le labbra secche fuori casa e se non corri ai ripari difficilmente potrai fare qualcosa nel caso di bocca screpolata.

Inserisci un burrocacao per le labbra colorato nella borsa del pannolino, tienine uno nel vano portaoggetti della macchina e riponilo in qualsiasi altro posto per te utile.

L’armadio da cucina, ad esempio, è un posto perfetto: dopo aver fatto colazione con il bambino, l’applicazione del burrocacao sulle labbra ti toglie tutta quella screpolatura che si è creata durante la notte.

Reply