Scegliere l’abito da sposa

La scelta dell’abito da sposa dei tuoi sogni

La scelta dell’abito crea un’emozione irripetibile nella futura sposa ma può essere anche fonte di stress e indecisione, se non si hanno le idee chiare su cosa scegliere. Esistono molti modelli differenti di abiti da sposa, capaci di esaltare tipologie di corpi femminili differenti. In questo articolo ti aiutiamo a scegliere l’abito da sposa fra i diversi modelli proposti dagli stilisti di moda, per arrivare al grande giorno più rilassata e senza insicurezze.

Tutti gli stili degli abiti da sposa

Quando indossi l’abito da sposa devi sentirti bella ma soprattutto a tuo agio, per questo motivo è fondamentale saper scegliere lo stile adatto a sè, solo così potrai prendere questa importante decisione, senza ripensamenti.Ecco una lista dei modelli di abiti da sposa e degli stilisti più famosi:

  • Stile a sirena: questa tipologia di abiti è molto amata dalle donne che desiderano apparire sensuali durante il giorno del loro matrimonio. La linea a sirena presenta tessuti aderenti che fasciano il corpo esaltandone le curve, solitamente è dotato di una parte superiore molto stretta con taglio a cuore sul seno e fianchi in evidenza mentre la parte inferiore è costituita da una gonna che si apre gradualmente a partire da metà gambe fino a scendere a terra con un leggero strascico, creando un particolare effetto che ricorda quello della coda di una sirena. Questo modello è indicato soprattutto per chi possiede un fisico longilineo e slanciato.
  • Stile a trapezio: il modello a trapezio è estremamente versatile e per questo molto apprezzato dalle donne di tutte le età. Presenta uno stile lineare con un corpetto leggermente aderente e una gonna che si apre sui fianchi, scendendo morbida lungo le gambe, creando una forma che ricorda quella di una A. Può essere adattato a fisicità femminili differenti: le donne basse possono apparire più slanciate grazie all’effetto ottico creato dalla lunghezza della gonna, mentre le donne alte possono giovare della larghezza della gonna, apparendo più proporzionate; infine le donne curvy possono mimetizzare le loro curve oversize, ottenendo una linea maggiormente omogenea e sensuale.
  • Stile principesco: è il modello più ambito dalle donne più romantiche che il giorno del loro matrimonio vogliono sentirsi delle vere principesse d’altri tempi. Questi abiti sono caratterizzati da un corpetto lavorato e da una gonna molto ampia e fiabesca, con onde e balze, spesso dotata anche di un lungo strascico posteriore. É particolarmente indicato per le spose alta e magre o per quelle con un fisico a pera e a mela che possono mimetizzare così i fianchi generosi. Gli abiti da sposa in stile principesco sono molto ricchi di dettagli e sfruttano tessuti soffici e voluminosi come il tulle e preziosi come il pizzo.
  • Stile impero: questa tipologia di abiti possiedono una linea molto particolare che ricorda i vestiti indossati dalle donne dell’antico impero romano. É caratterizzato da un taglio immediatamente sotto il seno che scendendo tende ad allargarsi formando una gonna molto morbida e leggera, non troppo ampia. Lo stile a impero mette in evidenza la parte alta del corpo e in particolare il décolleté, al contrario accarezza dolcemente i fianchi, nascondendo quelli più ampi. É il modello perfetto per le spose in dolce attesa che possono apparire belle e affascinanti, mimetizzando le curve addominali e apparendo più slanciate. Inoltre si tratta di abiti molto comodi che non stringono e permettono di muoversi con assoluta scioltezza per tutta la durata del matrimonio.
  • Stile corto: gli abiti da sposa corti sono adatti soprattutto alle cerimonie all’aperto, per le seconde nozze e per le spose più mature. Possono essere mini oppure arrivare al ginocchio, la gonna può essere aderente a tubino o aprirsi a campana per chi desidera uno stile più romantico. Questi abiti sono molto pratici e permettono di vivere il matrimonio con assoluta libertà di movimento, particolarmente indicati per chi desidera scatenarsi nella pista da ballo durante i festeggiamenti. Esaltano molto le gambe per questo sono indicati solo per chi ne possiede di belle e longilinee.

Reply